menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, in un libro l’esperienza cinese per affrontare consapevolmente l’emergenza

Il vademecum degli scienziati cinesi con cure, metodi e trattamenti esce in tutte le librerie italiane, nelle edicole e in e-book grazie a Bonfirraro Editore

Uscirà domani, 22 aprile, per Bonfirraro Editore Covid-19 - Guida alla prevenzione e alla protezione, scritto da Liu Zhongmin eWang Tao, medici e scienziati a capo di una delle equipe mediche internazionali di emergenza in Cina. Il libro, un vademecum pubblicato finora in Cina e negli Stati Uniti, arriva finalmente in Europa, in Italia in particolare, grazie alla casa editrice siciliana che lo pubblica con l’introduzione del professor Paolo Ascierto, oncologo e immunologo della Fondazione Pascale di Napoli.

Da quando è iniziata l’emergenza sanitaria, prima in Cina e poi da febbraio nel resto del mondo, i media hanno
prodotto una ingente mole di notizie. La mancanza di certezze sul virus e la corsa al sensazionalismo ha reso difficile distinguere le notizie corrette dalle fake news.

"Quando ci è stato proposto questo testo dall’amica Sara Wang, che cura i nostri rapporti con gli editori cinesi, – ha dichiarato l’editore Salvo Bonfirraro – dopo una prima lettura, nella versione inglese, ho pensato subito che sarebbe stato importante pubblicarlo anche per gli italiani".

Il volume è un manuale per tutti in cui trovare informazioni chiare e ben organizzate. Il libro è suddiviso in quattro capitoli: il primo è dedicato all'origine del virus e alle sue caratteristiche, il secondo ai comportamenti da tenere per limitare la sua diffusione, il terzo alle informazioni di natura medica; nel capitolo finale, infine, vengono smentite tante dicerie e false notizie sul virus. Gli autori di questo volume sono due medici e scienziati che hanno vissuto in prima linea l’emergenza Covid-19 in Cina, la nazione in cui il virus ha avuto origine e diffusione. Questa caratteristica offre ai lettori una garanzia in più rispetto alle tante pubblicazioni apparse online e nelle librerie. Chi meglio dei cinesi, che hanno vissuto prima di noi questa epidemia e che l’hanno quasi sconfitta, può dare consigli su come proteggersi e prevenirla?

Nello specifico il professor Liu Zhongmin è presidente dell'ospedale orientale di Shanghai, vincitore del premio nazionale per i progressi nella scienza e nella tecnologia, a capo dell'équipe medica internazionale di emergenza della Cina (Shanghai) per Wuhan. Inoltre, è presidente della Chinese Preventive Medicine Association. Invece il professor Wang Tao, vicedirettore dell'Institute of Disaster Medicine dell’ospedale orientale di Shanghai, vincitore del premio nazionale per i progressi nella scienza e nella tecnologia, vicedirettore della squadra nazionale di emergenza medica (Shanghai) per Wuhan. È anche segretario generale della Chinese Preventive Medicine Association. Nei prossimi giorni gli autori saranno intervistati dalla redazione di Catania Today.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

social

L'Amt dona a dipendenti e abbonati circa 1000 borracce "green"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento