Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli potenziati a Pasqua: in campo con forze di polizia anche esercito e guardia costiera

Saranno impiegate pattuglie della polizia di stato, dei carabinieri e della guardia di finanza e delle polizie locali, con il supporto dei militari dell'esercito e, nelle zone costiere e sui tratti di litorale, della capitaneria di porto

Durante le feste di Pasqua i servizi di vigilanza e controlli per contenere l'epidemia da Covid-19 saranno ulteriormente intensificati in tutti gli ambiti territoriali della provincia etnea. Lo ha disposto il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza di Catania convocato, in videoconferenza, e presieduto dal prefetto Claudio Sammartino. I dispositivi di vigilanza, verranno attuati, con modalità incisive e visibili, nei centri urbani del capoluogo e degli altri comuni della provincia, sulle vie di comunicazione intercomunali, interprovinciali e sulle arterie minori. Saranno impiegate pattuglie della polizia di stato, dei carabinieri e della guardia di finanza e delle polizie locali, con il supporto dei militari dell'esercito e, nelle zone costiere e sui tratti di litorale, della capitaneria di porto.

Coronavirus, nuova stretta della Regione: a Pasqua stop alle consegne di cibo a domicilio

L'esercito, nell'ambito dei servizi e del pattugliamento delle zone assegnate, svolgeranno anche compiti di osservazione di eventuali assembramenti e di esercizi commerciali che verranno segnalati alle forze di polizia per i tempestivi interventi. Il personale delle forze dell'ordine sarà supportato, nello svolgimento dei servizi, da elicotteri e mezzi navali per assicurare un monitoraggio costante di tutte le aree interessate.

Particolare attenzione verrà prestata alla verifica dei flussi di entrata ed in uscita dal Catania e dai maggiori comuni, con l'attivazione di posti di controllo, anche in modalità interforze, per intercettare eventuali spostamenti di persone nelle seconde case e nelle aree pedemontane e di mare, luoghi tradizionali di ritrovo soprattutto nel giorno di Pasquetta. Puntuale vigilanza sarà, inoltre, attuata dalla polizia stradale sulle autostrade e nelle aree di servizio per verificare la legittimità dei trasferimenti.

Sotto il profilo statistico, dal Comitato è emerso che le persone controllate ieri sono state 3.513 e 182 quelle sanzionate. Controllati 2.207 esercizi controllati, uno dei quali sanzionato con la chiusura provvisoria. Dal giorno 6 aprile scorso le persone controllate sono state 9.125 e 702 quelle sanzionate. Controllati 5.071 esercizi controllati, di cui tre chiusi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli potenziati a Pasqua: in campo con forze di polizia anche esercito e guardia costiera

CataniaToday è in caricamento