menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli dei carabinieri in centro storico, multe per chi è senza mascherina

Contestata anche diverse infrazioni al codice della strada e delle violazioni amministrative compiute dai gestori di alcuni locali, insieme al rispetto delle norme anti-covid

I carabinieri di Catania Piazza Dante, del Nas e del “Reggimento Sicilia”, insieme agli agenti della polizia Locale divisione Annona, hanno effettuato un servizio di controllo finalizzato a garantire il rispetto, da parte di cittadinanza ed esercenti, delle disposizioni in materia di Coronavirus. In particolare l’attività ha principalmente riguardato quelle via in cui maggiore è il fenomeno di “aggregazione sociale”, anche per la presenza di numerose attività commerciali dedite alla ristorazione. Via Pulvirenti, la piazza Scammacca, piazza Teatro Massimo Bellini, via Antonino di Sangiuliano e zone circostanti. I militari hanno provveduto allo scioglimento di 6 assembramenti di cittadini, contestando 4 sanzioni per il mancato utilizzo della mascherina protettiva delle quali 2 raddoppiate nella sanzione ad 800 euro perché reiterate e 2 perché commesse alla guida del veicolo in presenza di altre persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’operato dei militari del Nas, inoltre, ha evidenziato la mancata trascrizione nell’apposito registro degli avventori in 3 attività dedite alla ristorazione e di 3 casi di personale dipendente che era sprovvisto della mascherina, nonostante avesse diretto contatto con la clientela. Il servizio è stato finalizzato anche all’ispezione di 16 attività commerciali. Gli agenti della Polizia Locale hanno proceduto alla contestazione di 3 sanzioni amministrative per occupazione abusiva del suolo pubblico. Il controllo della circolazione stradale, inoltre, ha portato al fermo amministrativo di e 3 veicoli ed il sequestro amministrativo di altri 3, insieme alla contestazione di 9 infrazioni al codice della strada, per un totale di 16.342 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento