rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Controlli dei carabinieri in centro storico, multe per chi è senza mascherina

Contestata anche diverse infrazioni al codice della strada e delle violazioni amministrative compiute dai gestori di alcuni locali, insieme al rispetto delle norme anti-covid

I carabinieri di Catania Piazza Dante, del Nas e del “Reggimento Sicilia”, insieme agli agenti della polizia Locale divisione Annona, hanno effettuato un servizio di controllo finalizzato a garantire il rispetto, da parte di cittadinanza ed esercenti, delle disposizioni in materia di Coronavirus. In particolare l’attività ha principalmente riguardato quelle via in cui maggiore è il fenomeno di “aggregazione sociale”, anche per la presenza di numerose attività commerciali dedite alla ristorazione. Via Pulvirenti, la piazza Scammacca, piazza Teatro Massimo Bellini, via Antonino di Sangiuliano e zone circostanti. I militari hanno provveduto allo scioglimento di 6 assembramenti di cittadini, contestando 4 sanzioni per il mancato utilizzo della mascherina protettiva delle quali 2 raddoppiate nella sanzione ad 800 euro perché reiterate e 2 perché commesse alla guida del veicolo in presenza di altre persone.

L’operato dei militari del Nas, inoltre, ha evidenziato la mancata trascrizione nell’apposito registro degli avventori in 3 attività dedite alla ristorazione e di 3 casi di personale dipendente che era sprovvisto della mascherina, nonostante avesse diretto contatto con la clientela. Il servizio è stato finalizzato anche all’ispezione di 16 attività commerciali. Gli agenti della Polizia Locale hanno proceduto alla contestazione di 3 sanzioni amministrative per occupazione abusiva del suolo pubblico. Il controllo della circolazione stradale, inoltre, ha portato al fermo amministrativo di e 3 veicoli ed il sequestro amministrativo di altri 3, insieme alla contestazione di 9 infrazioni al codice della strada, per un totale di 16.342 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei carabinieri in centro storico, multe per chi è senza mascherina

CataniaToday è in caricamento