Covid-19, terzo caso positivo allo stabilimento ST Microelectronics

Secondo quanto precisato nella nota aziendale il dipendente sarebbe assente dal sito dal 18 marzo

Ancora un caso di Covid-19 registrato nello stabilimento ST Microelectronics di Catania: come comunicato dall'ufficio risorse umane dell'azienda si tratta “del terzo dipendente della sede risultato positivo al Covid-19. Secondo quanto precisato nella nota “il dipendente è assente dal sito dal 18 marzo e pur essendo trascorso il periodo previsto di quarantena, sono state identificate e contattate le persone che hanno avuto contatti stretti con il caso positivo, ma nessuna al momento ha evidenziato sintomi”. Anche in questo caso l'azienda comunica che verrà attuato quanto previsto dai protocolli sanitari, compresa la “sanificazione” dell’area. Nei giorni scorsi la sigla sindacale Fismic Catania aveva chiesto chiarezza sulla sussistenza dello stato di sicurezza dei lavoratori dello stabilimento catanese e allo stesso tempo l'esistenza della reale necessità di continuare l'attività all'interno dello stabilimento. In quella occasione il sindacato aveva esternato le preoccupazioni dei dipendenti, che temono di poter essere contagiati nonostante tutte le precauzioni adottate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento