Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus: tre 'Social lunch' virtuali di Impact hub

"Storie intorno al tavolo, tra cibo e idee innovative" è il tema dei "Social lunch" virtuali lanciati in occasione dell'emergenza COVID, che Impact Hub Siracusa organizza on line, con iscrizione gratuita, ogni mercoledì

"Storie intorno al tavolo, tra cibo e idee innovative" è il tema dei "Social lunch" virtuali lanciati in occasione dell'emergenza COVID, che Impact Hub Siracusa organizza on line, con iscrizione gratuita, ogni mercoledì. Parte dal 22 aprile un nuovo calendario di 3 appuntamenti ?live dalle 12,45 alle 14?. Affrontare l'emergenza COVID-19 significa non perdere le buone abitudini, "per questo un pranzo on line a settimana significherà incontrare ospiti speciali che ci parleranno di cibo e di soluzioni innovative per produrlo, distribuirlo e consumarlo", spiegano gli organizzatori. Mercoledì 22 aprile, l'ospite a pranzo sarà Manuela Trovato, antropologa economica ed ex cooperante che si occupa di creazione di filiere locali, facilitazione di gruppi e sistemica. Dal 2006 si concentra sui temi di Permacultura sociale, movimenti di transizione ed educazione al pensiero ecologico. Mercoledì 29 aprile, l'ospite a pranzo sarà Mario Lo Presti creatore di un caseificio dove lavora solo il latte di capra girgentana del suo allevamento, perché è convinto che la differenziazione dei sapori dovuti alla razza, al pascolo e al territorio oggi sia la chiave del successo in campo agro-alimentare. Il suo latte, quindi, diventa unico perché se non è fatto da una capra girgentana, che pascola nel suo territorio, non è imitabile. Anche la sua è una linea di produzione ormai quasi estinta con gli animali sempre al pascolo, a differenza della stabulazione fissa. Mercoledì 6 maggio è previsto un incontro con Monica Consoli che interverrà sul tema: "Recuperare per innovare. Rivoluzioni in cucina con Maiorca e Russello". La Consoli organizza corsi di cucina con la sua "Cucina del Sole" per italiani e stranieri all'insegna della ricerca sulla cucina siciliana e mediterranea, puntando alla valorizzazione del chilometro zero e della stagionalità ma anche alla provenienza storica e territoriale delle ricette e degli ingredienti. Senza mai scadere nella retorica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: tre 'Social lunch' virtuali di Impact hub

CataniaToday è in caricamento