Coronavirus, Razza: "Ad oggi in Sicilia non si registrano casi, nemmeno sospetti"

E' quanto dichiara l'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza sull'epidemia di polmonite causata dal nuovo coronavirus (2019-nCoV) che si è diffusa dalla città cinese di Wuhan e ha provocato la morte di 106 persone in Cina

foto Ansa

"Ad oggi in Sicilia non si registrano casi, nemmeno sospetti, riconducibili al Coronavirus. L'Assessorato della Salute, tuttavia, ha già predisposto un piano che coinvolge le Aziende del SSR, il 118 ed i medici di medicina generale attraverso una procedura dedicata che in caso di necessità verrebbe immediatamente attivata. Desidero, infine, rivolgere un appello agli operatori dell'informazione affinché continuino ad agire con scrupolo e rigore nella gestione delle notizie collegate a questa vicenda: un caso sospetto si può certamente controllare, il panico no". E' quanto dichiara l'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza sull'epidemia di polmonite causata dal nuovo coronavirus (2019-nCoV) che si è diffusa dalla città cinese di Wuhan e ha provocato la morte di 106 persone in Cina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento