rotate-mobile
Cronaca

Corri Catania, 15^ edizione: una grande festa di solidarietà con oltre 20 mila adesioni

“Catania corre per Catania”, lo slogan che accompagna l’evento fin dal 2009, anno della prima edizione, si è davvero concretizzato; le nuvole non hanno certo smorzato l’entusiasmo e migliaia di partecipanti arrivati dalla città e da tutta la Sicilia, con la maglietta bianca celebrativa della 15^ edizione della manifestazione, si sono riversate nel cuore del centro storico

La quindicesima edizione della corsa-camminata di solidarietà è stata una vera festa che ha trasformato una domenica di primavera, dal clima uggioso, in una mattinata piena di divertimento ed emozioni. Catania ha mostrato il suo lato migliore, quello di una città che si è messa in moto con oltre 20.000 adesioni a sostegno di un progetto di solidarietà condiviso. “Catania corre per Catania”, lo slogan che accompagna l’evento fin dal 2009, anno della prima edizione, si è davvero concretizzato; le nuvole non hanno certo smorzato l’entusiasmo e migliaia di partecipanti arrivati dalla città e da tutta la Sicilia, con la maglietta bianca celebrativa della 15^ edizione della manifestazione, si sono riversate nel cuore del centro storico, lungo i 5 km del percorso, pronte a vivere con entusiasmo e tanto coinvolgimento la domenica di Corri Catania.

corri catania 3-3

Un “fiume” di persone ha invaso fin dalle prime ore del mattino il centro di Catania; sotto il segno della solidarietà si sono uniti uomini, donne, ragazzi, bambini, anziani, disabili, istituzioni, sportivi, gruppi aziendali, famiglie intere a sostegno del progetto “Auto per la Salute” per donare, alla Croce Rossa Italiana - Comitato di Catania, un’automobile attrezzata destinata a servizi di assistenza sanitaria e di supporto domiciliare alle persone economicamente fragili e ai soggetti più vulnerabili. Gli organizzatori della Corri Catania Ssd, hanno lavorato per mesi all’evento con intensità, passione, entusiasmo e con tanta professionalità e capacità organizzative e i risultati si sono visti. Alle 10,15 la partenza, con la Fanfara Tenente Santo Scuderi Sezione di Zafferana Etnea a intonare l’Inno d’Italia e, poi, a scandire il ritmo della corsa. Prima dello start, dato da Danilo Pasqualino e da Federica Scuderi, entusiaste “voci” di Corri Catania, è salito sul palco Monsignor Luigi Renna, Arcivescovo di Catania, per portare il suo saluto ai partecipanti: “Corri Catania ci insegna che per raggiungere i risultati non ci si può improvvisare ma bisogna avere un metodo da seguire con attenzione, impegno ed entusiasmo. Raccogliere a sè così tante persone è il segno tangibile che questo evento ha fatto centro. Un plauso agli organizzatori per quello che fanno da 15 anni per la città”.

corri catania 2-3

Anche senza il sole, la voglia di esserci ha prevalso sul tempo grigio e, così, fin dal primo mattino piazza Università si è trasformata in una palestra a cielo aperto per il riscaldamento guidato, con grande coinvolgimento, dagli istruttori delle palestre Altair Club. Correndo, camminando, passeggiando in un clima di festa, tutti si sono riappropriati della città per vivere una mattinata all’insegna del divertimento ma anche dell’impegno sociale lungo i 5 km del percorso che da piazza Università, hanno toccato tra l’altro, via Etnea, la Villa Bellini, piazza Dante, il Castello Ursino per raggiungere l’arco d’arrivo posizionato in piazza Duomo dove il “fiume bianco” di Corri Catania ha chiuso la sua corsa solidale per poi riportarsi in piazza Università per la festa finale. “Dalla prima edizione del 2009 a oggi ne è stata fatta di strada – sottolineano gli organizzatori di Corri Catania – e vedere che la nostra proposta di una corsa-camminata di solidarietà è entrata nel cuore di migliaia di persone non può che riempirci di gioia e ripagare di tutto l’impegno che mettiamo per realizzare la manifestazione; siamo ripagati dall’entusiasmo dei partecipanti e da subito abbiamo capito che la città aveva voglia di diventare protagonista di un evento bello, divertente e ricco di valori positivi”. L’evento, patrocinato dal Comune di Catania, ha regalato una domenica di festa dove, in assoluta serenità e sicurezza grazie all’attività di presidio sul percorso svolta dalla Polizia Municipale e dalle Forze dell’Ordine e di Sicurezza che per l’evento hanno adottato tutte le misure, le iniziative e gli interventi necessari a tutela dei partecipanti mantenendo serena e spensierata la domenica di Corri Catania, tutti hanno potuto vivere una mattinata davvero unica. Straordinario anche l’impegno della Croce Rossa di Catania sempre attiva con professionalità ed efficenza, che ha messo in campo per l’occasione uno stuolo di uomini e mezzi.

“Un grande ringraziamento – concludono gli organizzatori – va ai partner della manifestazione Dais; Centro Sicilia; Strano; Haus; Glorioso; Ford Virauto; St Microelectronics; Mc Donald’s; Turkish Airlines; Naturizia; NH Hotels; Aldini; Ragazzinigenerali; Yeschool; IMM Cnr; Amaro dell’Etna; Sicilia Outlet Village; Cavagrande; Oranfrizer e Altair Club. Un grazie che si estende a Europolice, Pan del Sole, Eko Rent, Amigo’, Vespa Club Catania, Arti Grafiche Leonardi, Happy e a tutte le realtà imprenditoriali, alle società sportive, ai club service, alle onlus e a ciascuno dei partecipanti che hanno condiviso l’evento”.

Al termine della corsa-camminata, dopo il ristoro, la mattinata è continuata sul palco di Corri Catania con la festa finale che ha visto ancora protagonisti gli istruttori dell’Altair e, sulle note del jingle della manifestazione cantato da Giusi Lanzanò, si è svolta l’estrazione di premi simbolici tra i partecipanti; poi il momento degli auguri a tutte le mamme nel giorno a loro dedicato e, infine, l’applauso finale per gli organizzatori di Corri Catania, in testa Elena Cambiaghi, Giovanni Nania e Carmelo Prestipino e per lo staff che si è impegnato senza sosta per la piena riuscita dell’evento: Daniele Zappalà; Roberta Caruso; Gaia Caruso; Andrea Caudullo; Stefano Veneziano; Roberta Gravagno; Roberta Scalisi; Rossella Scalisi; Francesca Amato; Alessia Devardo; Melany Zappalà; Roberta Sanfilippo; Desire Pezzano; Veronica Cocina, Noemi Cassarà; Francesca Papotto e Giulia Gaeta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corri Catania, 15^ edizione: una grande festa di solidarietà con oltre 20 mila adesioni

CataniaToday è in caricamento