Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Corruzione elettorale, citato in giudizio il deputato Sammartino

Il deputato regionale di Italia Viva Luca Sammartino è stato citato in giudizio dalla procura di Catania e dovrà affrontare un nuovo processo per corruzione elettorale. Non gli è stata contestata l'aggravante mafiosa

Il deputato regionale di Italia Viva Luca Sammartino è stato citato in giudizio dalla procura di Catania e dovrà affrontare un nuovo processo per corruzione elettorale. Non gli è stata contestata l'aggravante mafiosa. La data fissata è quella del 7 gennaio 2022 davanti la 4/a sezione penale del tribunale in composizione monocratica. Lo scrive stamane il quotidiano "La Sicilia". Il processo scaturisce dall'inchiesta Report nei confronti di 35 indagati a vario titolo legati al boss dei Laudani Orazio Scuto. La posizione di Sammartino, e destinatario nel dicembre 2020 di un avviso di conclusione delle indagini, era stata stralciata dal troncone principale del processo. Il 2 dicembre 2021 comincera' a carico di Sammartino e di altri 6 fra consiglieri ed assessori comunali del catanese un processo per corruzione elettorale in occasione delle politiche del 2018 e delle regionali del 2017. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corruzione elettorale, citato in giudizio il deputato Sammartino

CataniaToday è in caricamento