Corruzione elettorale, slitta processo ad ex consigliere Riccardo Pellegrino

Tra gli imputati oltre all'ex consigliere comunale di Fi di Catania, anche gli ex sindaci di Aci Catena, Ascensio Maesano, e di Mascali ed ex deputato regionale Biagio Susinni

E' stata nuovamente rinviata, questa volta per il cambio del presidente, la prima udienza del processo per corruzione elettorale che si tiene davanti alla quarta sezione monocratica del Tribunale di Catania dopo il decreto di citazione a giudizio emesso dalla Procura distrettuale, su indagini della Dia, per corruzione elettorale sulle scorse regionali in Sicilia. Tra gli imputati l'ex consigliere comunale di Fi di Catania, Riccardo Pellegrino, gli ex sindaci di Aci Catena, Ascensio Maesano, e di Mascali ed ex deputato regionale Biagio Susinni. Il procedimento è stato aggiornato al prossimo 16 dicembre. Il 'faro' era stato acceso dalla Dia sulla campagna elettorale per le scorse Regionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento