rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Posta su Facebook filmato con corsa di cavalli: scatta la denuncia

Un ventenne catanese ha pubblicato sul suo profilo Facebook il video di una corsa clandestina di cavalli esultando per la vittoria. Qualcuno però ha segnalato il video alla sede nazionale di Roma del Partito Animalista Europeo

In barba della legge e del rispetto degli animali un ventenne catanese ha pubblicato sul suo profilo Facebook il VIDEO di una corsa clandestina di cavalli esultando per la vittoria. Qualcuno però ha segnalato il video alla sede nazionale di Roma del Partito Animalista Europeo, che tramite il sul Segretario Nazionale Enrico Rizzi, ha depositato formale atto di denuncia avverso il soggetto che ha pubblicato il video e contro tutti coloro che hanno partecipato alla competizione clandestina del povero animale e che quindi saranno ritenuti responsabili dall'Autorità Giudiziaria per i reati di maltrattamento di animali e competizione non autorizzata.

Rizzi ha chiesto alla competente Procura della Repubblica di procedere all'immediata perquisizione delle proprietà dei soggetti coinvolti che saranno indentificati, considerato che nei loro profili Facebook, si possono visionare foto e video di decine di cavalli e diverse stalle, presumibilmente abusive, procedendo quindi all'immediato sequestro preventivo e probatorio degli animali rinvenuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posta su Facebook filmato con corsa di cavalli: scatta la denuncia

CataniaToday è in caricamento