menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corsa clandestina alla circonvallazione, arrivano le prime denunce

L'individuazione dei responsabili è stata possibile grazie ai numeri di targa e ad altri dati attenzionati dai poliziotti della squadra a cavallo che stanno indagando per l'identificazione di ulteriori soggetti coinvolti nella vicenda e dei tanti giovani privi di casco in motorino, che saranno contravvenzionati

Scattano le prime due denunce per la corsa clandestina di cavalli organizzata da un gruppo di giovani, nelle prime ore del pomeriggio di domenica scorsa, in viale Ulisse, lungo la circonvallazione di Catania e finita sul web (GUARDA IL VIDEO)

Nel filmato sono visibili diversi ragazzi che, a bordo di scooter, hanno fatto da scudo a due giovanissimi "pseudo fantini", che frustano a sangue due cavalli, costretti a un forsennato galoppo sull'asfalto di una delle più trafficate vie cittadine.

Ma è stata proprio la "bravata" del filmato a consentire agli investigatori di identificare e denunciare due persone per maltrattamento di animali. Entrambi i cavalli sono stati sequestrati, insieme ai calessi e ai finimenti utilizzati per la corsa clandestina. Teatro dell'operazione il quartiere Picanello, luogo da cui ha avuto origine un corteo di moto che hanno fatto da "apripista" ai giovani contendenti.

Adesso i dati sono nelle mani degli agenti della Squadra a cavallo della polizia che stanno indagando per identificare le altre persone coinvolte nella vicenda, nonche' i tanti giovani privi di casco, che a bordo di moto seguivano la corsa, che saranno multati.

Anche il primo cittadino era intervenuto con una nota in cui auspicava un rapido intervento delle forze dell'ordine disponendo una indagine interna. L'individuazione dei responsabili è stata possibile grazie ai numeri di targa e ad altri dati attenzionati dai poliziotti della squadra a cavallo che stanno indagando per l’identificazione di ulteriori soggetti coinvolti nella vicenda e dei tanti giovani privi di casco in motorino, che saranno contravvenzionati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento