Corso delle Province, tentano di rapinare gioielleria: tre arresti

I tre, nel tardo pomeriggio del 25 febbraio scorso, a viso scoperto e armati di pistola, avevano tentato di rapinare di corso delle Province, non riuscendovi per la pronta reazione del titolare che gridando segnalava di aver avvertito i carabinieri

I “Lupi” del  Reparto Operativo di Catania hanno fermato tre uomini, tutti catanesi, ritenuti responsabili di tentata rapina aggravata in concorso.

I tre, nel tardo pomeriggio del 25 febbraio scorso, a viso scoperto e armati di pistola, avevano tentato di rapinare di Corso delle Province, non riuscendovi per la pronta reazione del titolare che gridando  segnalava di aver avvertito i Carabinieri.

Le indagini immediate svolte dall’Arma, attraverso la ricostruzione delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza,  sono riuscite a dare un volto e una identità ai tre malviventi.

I riscontri, le perquisizioni eseguite e le testimonianze raccolte hanno completato il quadro investigativo conclusosi ieri sera con il fermo dei tre nel popolare rione di Picanello. In corso accurate verifiche per accertare se i tre individui abbiano messo a segno altri colpi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fermati sono stati associati al carcere di Piazza Lanza così come disposto dal Pubblico Ministero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento