menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Indipendenza, ruba motorino e poi ha un incidente: preso dalla polizia

L'accusa rivolta al pluripregiudicato 46enne è quella di evasione dalla detenzione domiciliare. E' inoltre indagato, in stato di libertà, per il reato di furto

Prima ruba un motorino, poi perde il controllo dello stesso, andando a rovinare in terra presso Corso Indipendenza. La polizia, dopo una segnalazione inviata al 113, è intervenuta sul posto per prestare soccorso al soggetto privo di sensi. Si tratta di Sapienza Enrico, pluripregiudicato 46enne, che si era reso responsabile del furto del ciclomotore pochi istanti prima di perdere il controllo del mezzo a due ruote in un incidente autonomo.

Prima dell’arrivo degli agenti di polizia alcuni astanti accorsi in direzione del luogo nel quale era avvenuto il sinistro avevano nascosto prontamente il ciclomotore in una traversa limitrofa nel tentativo di far eludere l’addebito penale, ma il ciclomotore è stato successivamente ritrovato. 

Dopo aver prestato i necessari soccorsi a mezzo 118, la polizia ha effettuato un approfondimento investigativo presso la Banca Dati accertando che l'uomo, in atto sottoposto al regime della detenzione domiciliare, si era reso inosservante alla predetta misura restrittiva. Pertanto Sapienza è stato tratto in arresto per il reato di evasione dalla detenzione domiciliare e indagato, in stato di libertà, per il reato di furto e, messo a disposizione dell’A.G. competente in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento