menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Martiri: consiglieri presentano esposto in Procura per il degrado

Tre consiglieri comunali di Catania hanno presentato un esposto-denuncia alla Procura della Repubblica: illegalità diffuse, carenze igieniche, atti di vandalismo e molestie rappresentano da anni una costante nella zona di Corso Martiri

Tre consiglieri comunali di Catania hanno presentato un esposto-denuncia alla Procura della Repubblica. "Baracche di fortuna che ospitano fra la spazzatura decine di nuclei familiari con bambini al seguito - hanno spiegato Bartolomeo Curia, Puccio La Rosa e Francesco Montemagno - illegalità diffuse, carenze igieniche, atti di vandalismo e molestie rappresentano da anni una costante nella zona di Corso Martiri nel silenzio colpevole dell'amministrazione Stancanelli e delle autorità cittadine".

"Ecco perchè - aggiungono i tre esponenti del Consiglio Comunale - abbiamo deciso di presentare un esposto alla Procura della Repubblica affinchè si apra un'inchiesta su una situazione intollerabile che vede vittime i cittadini catanesi e i senza fissa dimora costretti a vivere in condizioni disumane".

Per i tre consiglieri "è necessario che s'intervenga e che si accertino responsabili e responsabilità dell'incancrenirsi di tale situazione. Qui ormai i cittadini residenti - proseguono i consiglieri comunali - sono costretti a convivere con il degrado e con innumerevoli rischi tanto per la loro sicurezza quanto per quella dei propri familiari, sul piano fisico e della salute, mentre gli sfortunati occupanti delle aree libere di C.so Martiri della Libertà, nell'indifferenza delle istituzioni, vivono un vero e proprio 'infernò fra cumuli di spazzatura e animali d'ogni genere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento