rotate-mobile
Cronaca Via Umberto / Corso Martiri della Libertà

Corso Martiri, incendio nella notte: ritorna la questione "rom" al centro storico

La vecchia amministrazione comunale, per riqualificare la zona, aveva provveduto allo sgombero e trasferimento dei rom. Ma oggi si ripropone il problema anche perchè, a detta di alcuni residenti, la fossa a poco a poco sta tornando ad essere abitata

C'era stato tanto clamore per lo sgombero della "fossa"di Corso Martiri, i residenti del quartiere si ritrovano a fare i conti con gli atti vandalici.

Le fiamme che, intorno all'1 di questa notte, hanno seminato il panico nella zona hanno fatto "rinascere" la questione Corso dei Martiri. La vecchia amministrazione comunale, infatti, per riqualificare la zona, aveva provveduto allo sgombero e trasferimento dei rom anche grazie all'ausilio dei servizi sociali.

Corso Martiri, incendio nella "fossa" - ph Andrea di Grazia

Ma oggi si ripropone il problema anche perchè, a detta di alcuni residenti, la fossa a poco a poco sta tornando ad essere abitata dai rom.

Le fiamme forse hanno avuto origine dai cumuli di spazzatura presenti vicino al marciapiede. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire con due autobotti e un’autoscala. Domate le fiamme, rimane l'emergenza sociale e l'appello dei residenti di Corso Martiri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Martiri, incendio nella notte: ritorna la questione "rom" al centro storico

CataniaToday è in caricamento