Corso Sicilia, lotta contro l'abusivismo commerciale: primi sequestri

Controlli continui da circa una settimana. L'Amministrazione fa sapere che intende scoraggiare gli ambulanti abusivi italiani e stranieri. Attenzionate anche le vie Puccini e Luigi Rizzo, affollate di ambulanti, e anche piazza Grenoble e in via Teocrito

Duecento paia di scarpe e alcune felpe sono state sequestrate ad abusivi di probabile nazionalità senegalese nella zona di corso Sicilia, dopo i controlli da parte della Polizia Municipale. Controlli che, partendo dal centro, fa sapere l'Amministrazione, si estenderanno, a poco a poco, anche al resto della città.

“Nel periodo pasquale – ha detto l’assessore alla Polizia urbana Marco Consoli – avevamo avuto gli organici a ranghi ridotti e in certe zone, come il corso Sicilia, vi era stata una recrudescenza del fenomeno dell’ambulantato abusivo. Non appena la situazione si è normalizzata e abbiamo avuto a disposizione un numero sufficiente di uomini, abbiamo adottato la tecnica dei  controlli continui per provare a scoraggiare gli ambulanti abusivi italiani e stranieri”.

Per tutta la scorsa settimana dunque, si sono succeduti blitz improvvisi e ripetuti, anche nel corso della stessa giornata, da parte dei Vigili urbani. Questi ultimi hanno agito - sotto la direzione del vicecomandante, il colonnello Stefano Sorbino, e sono stati coordinati dal commissario Francesco Caccamo del reparto Polizia commerciale - in particolare nelle vie Puccini e Luigi Rizzo, affollate di ambulanti e anche in piazza Grenoble e in via Teocrito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ambulanti, italiani e stranieri, si erano dati alla fuga con la loro merce, mentre erano rimasti sul posto gli ambulanti itineranti i quali, pur muniti di autorizzazione,  non possono sostare nei pressi di un’area mercatale. Quelli – in tutto quattro nel corso dei diversi controlli - che si sono rifiutati di allontanarsi, sono stati multati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento