Corso Sicilia "bloccato" dai ladri di rame: uffici e banche in tilt

Continuano i furti di cavi di rame nel centro di Catania. A causa dell'azione criminale di predatori dell'oro rosso, la zona - popolata da uffici e banche- è bloccata da continui disservizi: telefoni muti e internet assente

Continuano i furti di cavi di rame nel centro di Catania. Nuovamente colpito è il corso Sicilia. A causa, infatti, dell'azione criminale di predatori dell’oro rosso, la zona è bloccata da continui disservizi.

In corso Sicilia ci sono banche ed uffici che si sono ritrovati con telefoni muti e internet assente.  Alcuni lettori si sfogano su facebook: "Niente tel internet e fax. Il mio ufficio ed altri tutti fermi. Forse il ripristino tra 2 giorni. È' uno schifo", scrive Luisa. Guglielmo che lavora in banca chiede "un intervento tecnologico nell’infrastruttura di rete per fronteggiare la situazione".

La provincia di Catania è, infatti, tra le più colpite dal fenomeno e sono km i cavi tranciati per accaparrarsi il prezioso contenuto. Telecom Italia da qualche mese ha sostituito i cavi in rame con speciali cavi in alluminio che garantiscono le stesse prestazioni in termini di qualità dei servizi di telecomunicazione, ma che allo stesso tempo sono poco appetibili per il mercato clandestino dei ricettatori.

Su alcune tratte, quelle considerate più a rischio, l’azienda ha attivato un apposito sistema di allarme, denominato “Securvox”, che in caso di manomissione avvisa in tempo reale la centrale operativa dei servizi di vigilanza interna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento