menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Sicilia, ispettore della municipale aggredito da un abusivo

Durante un controllo con sequestro di capi contraffatti un venditore extracomunitario ha reagito con violenza contro il vigile

Un ispettore annonario della polizia municipale è stato aggredito nel corso di un’operazione di contrasto alla contraffazione condotta nella zona del corso Sicilia. Il grave episodio è avvenuto durante il sequestro di scarpe e giubotti con griffe contraffatte da parte di due pattuglie del reparto commerciale della polizia urbana a venditori abusivi extracomunitari. Alcuni di loro hanno reagito nel tentativo di riprendersi la merce, e, in particolare uno ha strattonato violentemente ad un braccio un ispettore annonario, procurandogli una contusione, giudicata guaribile in cinque giorni, dai medici dell’ ospedale Garibaldi, dove l’ufficiale è stato condotto. L’aggressore è fuggito subito dopo, ma è stato riconosciuto dai vigili che lo adesso stanno attivamente ricercando per assicurarlo alla giustizia. Le ricerche sono coordinate personalmente dal responsabile dell’annona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento