rotate-mobile
Cronaca

Reddito di cittadinanza, in centinaia in corteo al centro con lo slogan: "Lavoro e dignità"

Quello di ieri è stato il secondo corteo cittadino, in poco più di un mese, in difesa del Rdc. Per le vie della città tante donne tanti uomini percettori della misura di sostegno per i senza lavoro

"Reddito, Lavoro, Dignità", questo lo slogan scandito dai partecipanti al corteo organizzato, sabato pomeriggio, da associazioni e sindacati di base per difendere il Reddito di cittadinanza. I manifestanti sono partiti da piazza Cutelli, hanno attraversato via Sangiuliano, via Etnea, piazza Stesicoro e hanno infine raggiunto l'ingresso centrale della villa Bellini.

Quello di ieri è stato il secondo corteo cittadino, in poco più di un mese, in difesa del Reddito di cittadinanza. Per le vie della città tante donne e tanti uomini percettori dellla misura di sostegno per i senza lavoro.  Presenti  anche rappresentanti e attivisti di Disoccupazione Zero, del Comitato di Solidarietà Popolare “Graziella Giuffrida”, della Federazione USB Catania e di Asia Usb, del Centro Sociale Autogestito Officina Rebelde, dell' associazione Femministorie, della Casa del Popolo Colapesce, dell'Anpi, del collettivo Liberi Pensieri Studenteschi, del Movimento universitario autogestito, dell' associazione comunista “Olga Benario”, dell' associazione “Su la Testa”, del comitato catanese contro il caro vita, dell'associazione Catania può e del  gruppo 4 Punti per Catania. Presenti anche delle giovani rappresentanti del movimento Trinacria provenienti da Palermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza, in centinaia in corteo al centro con lo slogan: "Lavoro e dignità"

CataniaToday è in caricamento