Costringeva una ragazza catanese alla prostituzione, arrestato

Secondo l'accusa aveva spinto a prostituirsi una catanese di 28 anni e da circa sei mesi la accompagnava ogni giorno in contrada Barracca Jannarello e poi la riprendeva

I carabinieri di Paternò hanno arrestato per sfruttamento della prostituzione V.F., pregiudicato di 31 anni. Secondo l'accusa aveva spinto a prostituirsi una catanese di 28 anni e da circa sei mesi la accompagnava ogni giorno in contrada Barracca Jannarello, dove aveva incontri sessuali a pagamento, per poi andarla a riprenderla a fine giornata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attività fruttava all'uomo oltre 4 mila euro al mese e di questi solo una piccola parte veniva data come compenso alla ragazza. L'arrestato sarà giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

Torna su
CataniaToday è in caricamento