Covid, Pogliese visita laboratori Unict che producono soluzione igienizzante

Dall'inizio del progetto sono stati prodotti oltre 15 mila litri di soluzione disinfettante, nel rispetto delle linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

Il sindaco di Catania Salvo Pogliese e l’assessore con delega alle relazioni con l’Ateneo Enrico Trantino, si sono recati nei laboratori del Dipartimento di scienze chimiche e del farmaco, dell’Università di Catania, che da più di un mese producono la soluzione igienizzante da distribuire alle amministrazioni comunali e agli enti pubblici, a uso preventivo dei i cittadini, grazie alla collaborazione della Protezione Civile regionale che fornisce la materia prima. Dall'inizio del progetto sono stati prodotti oltre 15 mila litri di soluzione disinfettante, nel rispetto delle linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, realizzata in house nei laboratori dell'Ateneo, grazie al lavoro costante dei ricercatori e dei tecnici diretti dai professori Roberto Purrello e Rosario Pignatello. L’incontro si è svolto alla presenza del Magnifico Rettore Francesco Priolo e del Direttore Generale Giovanni La Via dell'Università di Catania, che supportano l'iniziativa, quale contribuito di UniCt per contrastare la situazione emergenziale. “Ho preso atto con soddisfazione - ha detto il sindaco Pogliese - che sono già un centinaio i comuni della Sicilia che si avvalgono di questo servizio importante e qualificante. Un sentito ringraziamento va agli esperti, ai tecnici e ai ricercatori per la produzione di questo prodotto che è utilissimo e difficile da reperire sul mercato. Una diffusione capillare resa possibile grazie anche al contributo del consigliere comunale di Gravina di Catania Francesco Ferlito che ha organizzato la distribuzione della soluzione per le amministrazioni territoriali dell’isola, in collaborazione con il prof. Benedetto Torrisi, in ottemperanza alle misure di sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento