menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contrasto dei crimini informatici, firmato protocollo tra polizia e aziende ospedaliere

Il protocollo per la sicurezza informatica delle aziende ospedaliere catanesi, è finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei crimini informatici sui sistemi informativi di enti pubblici e privati. Presente il questore del capoluogo siciliano Marcello Cardona

Firmato un protocollo per la sicurezza informatica delle aziende ospedaliere catanesi. L’accordo, firmato dal dirigente del compartimento polizia postale e delle comunicazioni per la Sicilia orientale e dai direttori generali dell’ASP di Catania, delle aziende ospedaliere “Cannizzaro”, “Garibaldi” e “Policlinico -Vittorio Emanuele”, alla presenza del questore del capoluogo siciliano Marcello Cardona, è finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei crimini informatici sui sistemi informativi di enti pubblici e privati.

Le Aziende ospedaliere rappresentano, infatti, senza dubbio, un apparato “critico” per il sistema informatico locale custodendo dati altamente sensibili. L’attuale situazione impone, poi, la necessità di rafforzare il sistema di prevenzione e sicurezza dei sistemi informatici di interesse pubblico che gestiscono dati ritenuti sensibili, al fine proprio di prevenire la possibilità di attacchi informatici, anche di matrice terroristica.

La polizia postale opererà, anche in questo caso, con tecnologie di elevato livello e personale altamente qualificato, specializzato nel contrasto del cyber crime, avendo maturato concreta esperienza anche nei settori del c.d. cyber terrorismo e dello spionaggio industriale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento