Cani poliziotto fiutano 10 chili di droga tra le casse di frutta del Maas

Un quantitativo di tutto rispetto, ben 10 chili di marijuana, era stata nascosta tra zenzero, lime e avocado nella speranza di schivare un eventuale controllo antidroga

Due ragusani sono stati arrestati dagli agenti del commissariato Librino che li hanno colti con le mani nel sacco mentre trasportavano droga al Maas, nascosta nelle cassette di frutta. Un quantitativo di tutto rispetto, ben 10 chili di marijuana, era stata nascosta tra zenzero, lime e avocado nella speranza di schivare un eventuale controllo antidroga.

Ma Vite e Ali, i due pastori tedesco della Squadra Cinofili, tra i profumi di frutta esotica e tuberi hanno immediatamente sentito il ben distinto “aroma” di quella che parrebbe essere "critical bilbo”, ultima arrivata tra le varietà di marijuana. I due sono stati, ovviamente, arrestati e la merce,  che sul “mercato” avrebbe fruttato circa 80.000 euro, è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Coronavirus, in Sicilia 1.913 nuovi casi e 40 morti: a Catania +486 contagi

Torna su
CataniaToday è in caricamento