Crollo palazzina, Procura: "Esplosione potrebbe essere stata voluta"

"La prima ipotesi è quella accidentale, ma la seconda potrebbe essere quella della volontarietà del fatto, una ipotesi che renderebbe più assurda questa vicenda che è già tragica", ha dichiarato il capo della procura Carmelo Zuccaro

Si indaga sull'esplosione che ha provocato il crollo della palazzina di via Francesco Crispi con un triste bilancio, la morte dell'85enne Agata Strano e il ferimento di quattro persone, due delle quali sono in condizioni gravi. 

LE INDAGINI - "La prima ipotesi è quella accidentale, ma la seconda potrebbe essere quella della volontarietà del fatto, una ipotesi che renderebbe più assurda questa vicenda che è già tragica". Ha dichiarato il capo della procura Carmelo Zuccaro.

GUARDA L'INTERVISTA VIDEO

 "Sino ad ora - ha proseguito il procuratore Zuccaro - non abbiamo contezza sul fatto, ecco perchè stiamo esplorando sia la pista che porta all'incidente accidentale, ma anche quella che sia stato provocato. Al momento non possiamo escludere niente, neanche lo strumento che ha innescato l'esplosione. Potrebbe essere stata una bombola, ma anche su questo fronte stiamo cercando approfondimenti su tutti i fatti".

L'ipotesi che il botto sia stato non accidentale, se mai fosse confermata, porta dritto al sessantenne. Nel suo appartamento al secondo piano è avvenuta la deflagrazione. Alcuni vicini di casa avevano detto agli investigatori di aver avvertito puzza di gas, qualche ora prima della tragedia, e di aver sentito animate discussioni nell'appartamento al secondo piano con strani rumori probabilmente quelli generati da un trapano. Le discussioni potrebbero essere avvenute tra il sessantenne e la sua badante romena, la stessa che i vigili del fuoco cercavano ieri tra i cumuli di macerie e che invece, si è appreso nella tarda mattinata di ieri, non aveva mai trascorso la notte con l'anziano che accudiva.

L'INTERVENTO DEI VIGILI DEL FUOCO 

LE IMMAGINI DELLA PALAZZINA SUBITO DOPO L'ESPLOSIONE - VIDEO

CLICCA SU CONTINUA PER CONTINUARE A LEGGERE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

  • Coronavirus, registrate complicanze neurologiche nei bambini coinvolti

Torna su
CataniaToday è in caricamento