Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crollo palazzina, il Procuratore: "Non si esclude che l'esplosione sia stata provocata volontariamente" | VIDEO

Parla il Procuratore Carmelo Zuccaro ai microfoni di CataniaToday sul crollo della palazzina di via Crispi

 

"Non abbiamo delle certezze rispetto al tragico evento avvenuto la notte di domenica. Stiamo esplorando sia la possibilità che possa trattarsi di un fatto accidentale, sia che che possa essere stato provocato. Non possiamo escludere niente - prosegue il procuratore - neanche quale è lo strumento che ha innescato l'esplosione. Potrebbe essere stata la bombola ma neanche di questo abbiamo certezza, stiamo cercando di approfondire tutti i fatti. L'ipotesi della volontarietà del fatto renderebbe più assurda questa vicenda che già è così grave".

Il magistrato ha fatto anche riferimento ad uno dei feriti, rimasto ustionato, ma salvato da un frigorifero, un uomo di 60 anni ricoverato al Civico di Palermo, che "in passato aveva avuto dei problemi psichiatrici".

LEGGI L'ARTICOLO

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento