Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Crolla palazzina nel centro storico, sette famiglie evacuate

Sono in tutto 39 le persone evacuate dopo il crollo di una palazzina nella zona tra via Castromarino e via del Plebiscito a Catania. Sul posto continuano gli accertamenti dei vigili del fuoco sulla stabilità del palazzo interessato

Sono in tutto 39 le persone evacuate dopo il crollo di una palazzina nella zona tra via Castromarino e via del Plebiscito a Catania. Sul posto continuano gli accertamenti dei vigili del fuoco sulla stabilità del palazzo interessato dal crollo e da alcuni strutture attigue.

Quando è avvenuto il crollo, sul posto erano già al lavoro i vigili del fuoco che erano stati allertati da un residente. In particolare è andato distrutto un appartamento che, ha riferito il proprietario alla polizia, non era abitato da circa un anno. Dalle prime dichiarazioni raccolte dei presenti, la causa potrebbe essere collegata ai lavori in corso per la metropolitana.

Il comandante dei vigili del fuoco: "Sono fenomeni difficili da prevedere"

Crollo in via Castromarino, evacuata una palazzina | Video

I resti della palazzina dopo il crollo | Video

Le ricerche dei vigili del fuoco | Video

Secondo fonti investigative presenti sul posto non ci sono vittime né feriti causati dai crolli. Tra le macerie stanno lavorando ancora due squadre di vigili del fuoco con operatori del nucleo Cinofili e dell'Urban search and rescue (ricerca e soccorso urbano) di Catania e Palermo. Quest'ultimo, sottolineano gli stessi pompieri, è un intervento da protocollo perché sebbene non ci siano segnalazioni di dispersi si effettuano lo stesso le ricerche.

La via Castromarino è stata totalmente chiusa. Sul posto: vigili del fuoco, ambulanze, polizia, carabinieri e Protezione Civile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla palazzina nel centro storico, sette famiglie evacuate

CataniaToday è in caricamento