rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca

Crolla soffitto al Tribunale, Associazione magistrati: "Necessari interventi urgenti di manutenzione"

Dopo il crollo parziale del tetto della cancelleria dell'ufficio gip al tribunale di Catania, la Giunta dell'Anm etnea esprime in una nota "ancora una volta la massima preoccupazione e il vivo allarme per le condizioni in cui versano gli uffici giudiziari catanesi"

Dopo il crollo parziale del tetto della cancelleria dell'ufficio gip presso il tribunale di Catania, la Giunta etnea dell'Associazione nazionale magistrati esprime in una nota "ancora una volta la massima preoccupazione e il vivo allarme per le condizioni in cui versano gli uffici giudiziari catanesi". L'Anm invoca "con urgenza" le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria "per evitare tragedie che fortunatamente - osserva una nota - questa volta sono state solo sfiorate".

L'Anm di Catania poi aggiunge: "Non è ammissibile che in un edificio pubblico, e a maggior ragione in un palazzo di giustizia, dove devono trovare tutela i diritti di ciascuno, i lavoratori che ivi operano debbano temere per la propria incolumità. Non è altresì ammissibile che, a seguito di tali eventi, alcuni magistrati dell'ufficio non dispongano attualmente di un ufficio dove poter celebrare le udienze e non siano pertanto messi in condizione di adempiere ai propri doveri".

La Giunta si riserva di adottare "ogni iniziativa opportuna" per evidenziare "le condizioni in cui versano gli edifici giudiziari catanesi e vigilerà - conclude la nota - affinché siano compiuti tutti i passi necessari per garantire la sicurezza e l'incolumità di tutti i lavoratori che ivi operano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla soffitto al Tribunale, Associazione magistrati: "Necessari interventi urgenti di manutenzione"

CataniaToday è in caricamento