Cane aggredito in un canile a San Pietro Clarenza, tre denunciati

Gli investigatori hanno riscontrato la mancanza di cibo, la presenza di acqua con sporcizia pregressa e abbondanti deiezioni all'interno dei box e nell'area di sgombramento

Nei giorni scorsi, in un canile di San Pietro Clarenza uno deI cani ospiti della struttura è stato sbranato dagi altri animali.

Cane massacrato da altri animali in un canile -VIDEO

Dopo la visione del filmato, su disposizioni del Questore di Catania,  gli agenti del commissariato Borgo-Ognina e la polizia provinciale hanno eseguito un sopralluogo nella struttura. Gli investigatori hanno riscontrato la mancanza di cibo, la presenza di acqua con sporcizia pregressa e abbondanti deiezioni all'interno dei box e nell'area di sgombramento.

La polizia ha identificato la presidente che ha confermato l'aggressione del cane che è stato trovato in una cuccia sofferente e immobile e senza essere stato ancora sottoposto alle cure mediche veterinarie. Per questo motivo, la Presidente è stata indagata in stato di libertà per il reato che punisce, tra l'altro, chi " detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze". Stesse contestazioni sono state mosse al vice presidente e a una volontaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuto personale dell'Asp Veterinari che ha accertato come su 18 cani 4 risultano senza microchip incluso quello ferito e oggetto di aggressione; cinque non sono stati controllati poiché ritenuti "diffidenti" quindi difficili da avvicinare. Quanto al cane ferito, il personale dell'Asp ha diagnosticato "ferite lacero contuse al livello di zona auricolare e arti posteriori" a seguito di aggressione. Ai fini della profilassi antirabbica, i veterinari dell'Asp intervenuti hanno sequestrato a livello sanitario i 18 cani presenti all'interno del canile, per 10 giorni 10. Alla presidente dell'associazione è stato prescritto di sottoporre il cane ferito ad immediata ed ulteriore visita veterinaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento