rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Etnabook 2022, il 23 aprile la presentazione ufficiale del festival internazionale del libro

Ritorna a Catania la manifestazione dedicata al mondo letterario e della cultura. L'evento si svolgerà dal 27 settembre al 1° ottobre al Palazzo della Cultura e in altri punti nevralgici dell'hinterland

Leggere per imparare, leggere per crescere, leggere per diventare ciò che il cuore desidera. Sarà questa la tematica dell’edizione 2022 del Festival internazionale del libro e della cultura di Catania che torna per il quarto anno consecutivo. La manifestazione, nata nel 2019, è stata ideata da Cirino Cristaldi, presidente di Etnabook, in co-organizzazione con il Comune di Catania, fortemente voluto dal sindaco, Salvo Pogliese e dall’assessore alla cultura, Barbara Mirabella.

L’evento si svolgerà dal 27 settembre al 1° ottobre proprio nel luogo cardine della città, il Palazzo della Cultura e in altri punti nevralgici dell’hinterland, come il centro commerciale Katané. Diventare, dal latino deventum denota maggiore intensità della parola divenire, ed è per questo che la direzione artistica del festival ha voluto fortemente adottare questo termine per rappresentare al meglio la quarta edizione di Etnabook. I libri accompagnano bambini e adulti nel loro percorso di formazione interiore. Solo stimolati dalla lettura di altre realtà oltre la propria, è possibile esprimere ciò che si vuole diventare, costruendo il presente in base al futuro.

Sabato 23 aprile alle ore 11, nella prestigiosa sala Sant’Agata del Palazzo della Cultura di Catania sarà presentata alla stampa e al pubblico di appassionati l’edizione 2022 di Etnabook, Festival Internazionale del libro e della cultura. Per l’occasione, saranno presenti l’assessora alla cultura, Barbara Mirabella, il direttore della direzione cultura e rete museale del Comune di Catania, Paolo Di Caro, il consulente artistico di Etnabook, Alessandro Cecchi Paone, giornalista e divulgatore scientifico, Cirino Cristaldi, presidente dell’intera manifestazione e Salvatore Massimo Fazio, presidente comitato scientifico Etnabook.

Etnabook è anche il Premio Letterario “Cultura sotto il vulcano”. Anche per l’edizione 2022 il premio sarà articolato in tre sezioni: a) poesia; b) narrativa/saggio; c) un libro in una pagina. Una giuria tecnica, composta da personaggi del mondo dell’editoria, del giornalismo e della cultura, avrà il compito di valutare le opere dei partecipanti e di scegliere le migliori a cui spetterà una targa e un premio in denaro. Non mancherà, inoltre, il concorso dedicato ai booktrailer, rivolto alle trasposizioni cinematografiche di opere letterarie. Per tutte le informazioni relative al bando di concorso, è possibile consultare lo spazio dedicato sul sito https://etnabook.it/bandi-premio-letterario/.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etnabook 2022, il 23 aprile la presentazione ufficiale del festival internazionale del libro

CataniaToday è in caricamento