menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Enna a Catania per acquistare revolver detenuto illegalmente

L'uomo, appena sceso dal pullman, si è avvicinato a un'altra persona che gli ha consegnato una busta. A quel punto i poliziotti sono intervenuti al fine di verificarne il contenuto

La polizia ha arrestato due persone di 50 e 75 anni per ricettazione, detenzione e porto di arma clandestina e possesso di banconote false. Gli agenti, alla stazione degli autobus in partenza dalla provincia ennese, hanno riconosciuto un pluripregiudicato barrese e, fingendosi passeggeri, hanno deciso di seguirlo a bordo dello stesso autobus diretto a Catania. L'uomo, appena sceso dal pullman, si è avvicinato a un'altra persona che gli ha consegnato una busta. A quel punto i poliziotti sono intervenuti al fine di verificarne il contenuto, trovando all'interno un revolver e delle munizioni. I due sono stati arrestati per ricettazione, detenzione e porto di arma clandestina completa di relativo munizionamento. Nel corso della relativa perquisizione, i due sono stati trovati in possesso di banconote false, tutte con lo stesso numero seriale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento