rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Dall'età di 11 anni lavoravano in un panificio, denunciati i genitori

Madre e padre si sono giustificati dicendo che volevano "togliere dalla strada" i loro figli. E' così scattata una denuncia per il reato di impiego di minori in attività lavorativa

Da quando avevano 11 anni due fratelli, ora di 14 e 16 anni, lavoravano in un panificio. Lo hanno scoperto gli agenti della Polizia di Stato durante controlli ad attività commerciali effettuate dal Commissariato Borgo Ognina.

Per madre e padre, che si sono giustificati dicendo che volevano "togliere dalla strada" i loro figli, è così scattata una denuncia per il reato di impiego di minori in attività lavorativa usurante e per violazione degli obblighi d'istruzione. Per di più, il 16enne è stato anche sorpreso dagli agenti con circa 10 dosi di marijuana, circostanza che gli è valsa una segnalazione alla Prefettura al fine di seguire un programma terapeutico riabilitativo. I caso dei due ragazzi è stato segnalato al Tribunale per i Minorenni ed ai Servizi Sociali del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'età di 11 anni lavoravano in un panificio, denunciati i genitori

CataniaToday è in caricamento