Nascondevano fumogeni nei vestiti, fermati tifosi del Catania: per loro Daspo

Due tifosi della Curva Sud sono stati denunciati perchè nascondevano negli abiti 2 fumogeni. I controlli sono scattati nel pomeriggio di ieri in occasione dell'incontro di calcio Catania – Lupa Castelli Romani

foto archivio

Due tifosi della Curva Sud sono stati denunciati ieri perchè nascondevano negli abiti 2 fumogeni. I controlli sono scattati nel pomeriggio di ieri in occasione dell'incontro di calcio Catania – Lupa Castelli Romani, valevole per il campionato “Lega Pro – girone C” 2015I16.

In occasione dell’incontro sono stati, infatti, predisposti da parte del Questore di Catania Cardona accurati servizi volti a contrastare qualsiasi turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Nel corso delle operazioni di filtraggio, compiute dalle Forze dell’Ordine impiegate nei diversi settori dello stadio sono stati fermati T.S. del 91 e S.G. del 97, denunciati per "possesso di artifizi pirotecnici, in occasione di manifestazioni sportive". I due saranno sottoposti a provvedimento Daspo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento