Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Civita / Piazza Scammacca

Daspo urbano per un 18enne coinvolto nella rissa di piazza Scammacca

Gli agenti hanno svolto le indagini monitorando le immagini di videosorveglianza presenti in zona, tramite l’analisi dei social network e tenendo sotto controllo gli accessi ai pronto soccorso

Il questore di Catania ha emesso il daspo urbano anche per l’ottavo ragazzo tra quelli individuati grazie all’attività di indagine condotta dalla squadra mobile dopo la rissa avvenuta nella zona fra piazza Scammacca e via Pulvirenti, nella notte di sabato 24 aprile. L'evento spiacevole ha visto numerosi giovani coinvolti, appartenenti a gruppi di diversi quartieri. Si erano ritrovati sul posto ben oltre il termine dell’orario consentito, quindi in pieno coprifuoco, iniziando poi a picchiarsi. L’intervento di numerose pattuglie ha ristabilito la calma.

Subito dopo i fatti, la questura di Catania ha iniziato le indagini con la squadra mobile che si è messa sulle tracce dei responsabili. Gli agenti hanno agito monitorando le immagini di videosorveglianza presenti nella zona interessata e nelle vie di fuga, tramite l’analisi dei social network e tenendo sotto controllo gli accessi ai pronto soccorso della città. E' stato così possibile individuare diversi testimoni in grado di riferire su quanto successo. Sono stati individuati 8 giovani, alcuni anche minorenni. Per sette di questi, il questore di Catania ha emesso il daspo urbano, con divieto di accesso all’interno dei locali pubblici ubicati in tutta la piazza Scammacca e vie limitrofe e di stazionamento nelle immediate vicinanze e negli spazi antistanti. A loro, nei giorni scorsi, si è aggiunto un ottavo ragazzo di 18 anni.Il questore di Catania, valutata anche la pericolosità sociale del suo comportamento, ha emesso nei suoi confronti analogo provvedimento. Il giovane, in seguito alla violenta rissa, aveva riportato una profonda ferita alla testa. L’eventuale violazione comporta del provvedimento comporta una sanzione penale, ed è punita con la reclusione da 6 mesi a 2 anni e la multa da 8 mila a 20 mila.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daspo urbano per un 18enne coinvolto nella rissa di piazza Scammacca

CataniaToday è in caricamento