David Lynch incontra Stancanelli per presentare il metodo "Scuola senza stress"

Arriva a Catania il maestro David Lynch, regista della serie Twin Peaks, per presentare il metodo "Scuola senza stress". La Scuola "E. de Amicis" di Tremestieri Etneo è la prima scuola in Italia ad averlo indrodotto

Anche se l'immagine dei siciliani in Italia e, anche un po' nel resto del mondo, è quella comicamente rappresentata da Ficarra e Picone in "Nati Stanchi", lo stress qui è sempre in aumento. Tanto che la Sicilia si pone in "ottima posizione" per i casi di mobbing a lavoro. In Sicilia, infatti, c’è il Centro antimobbing facente parte dell’ASP di Palermo, che raccoglie 150 pazienti l’anno.

La Sicilia, quindi, è terreno fertile per gli esperimenti del maestro David Lynch. Lui che di ansia ne ha procurata parecchia con gli sconvolgenti e stranamente incomprensibili episodi della serie televisiva Twin Peaks, ora si diletta a tranquillizzare i ragazzi con un progetto per eliminare lo stress, migliorare il benessere di studenti e insegnanti e contrastare i problemi della scuola. Il metodo sostenuto dal regista David Lynch si chiama "Scuola senza stress" ed è già adottato in una scuola di Catania, la Scuola Media "E. de Amicis" di Tremestieri Etneo.

Venerdì David Lynch incontrerà il Sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, per chiedergli la usa collaborazione a divulgare il metodo nelle scuole della città. Si tratta di una tecnica mentale che riduce l'ansia, lo stress, il consumo di droghe e migliora l'apprendimento e i risultati scolastici


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento