rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Altri 11 defibrillatori arriveranno nei quartieri catanesi: si comincia dalla Pescheria

Nella zona del lungomare erano sono già avvenute altre installazioni nei mesi estivi. Ma l'apparecchio salvavita posizionato nei pressi di piazza Europa lo scorso 14 luglio è sparito dopo appena una settimana

Domani mattina, nel mercato della Pescheria, all'altezza del civico 7 di piazza Alonzo di Benedetto, sarà installato il primo degli undici defibrillatori acquistati dal Comune di Catania, sulla base di uno stanziamento di bilancio richiesto della IV Commissione consiliare Sanità e deliberato all’unanimità dal Consiglio comunale. Saranno presenti l'assessore ai Servizi sociali Giuseppe Lombardo, la presidente della quarta Commissione Sanità del Comune Sara Pettinato e i presidenti dei sei Municipi, che riceveranno in consegna i defibrillatori da collocare nelle circoscrizioni in specifici siti, in prossimità di esercizi commerciali ai quali sarà affidata la “custodia” degli strumenti salvavita. 

Il defibrillatore potrà essere usato da chiunque essendo semiautomatico: basterà solo accenderlo e poi lo strumento inizierà a dare informazioni sulla procedura da seguire. Nella zona del lungomare erano sono già avvenute altre installazioni nei mesi estivi. Ma l'apparecchio salvavita posizionato nei pressi di piazza Europa lo scorso 14 luglio è sparito dopo appena una settimana, senza essere stato poi rimpiazzato. Lo aveva donato la Sidra, sempre nell'ambito del progetto voluto dalla IV Commissione consiliare. C'è da augurarsi che, questa volta, il senso civico dei catanesi e la sorveglianza attiva dei commercianti della zona facciano la differenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri 11 defibrillatori arriveranno nei quartieri catanesi: si comincia dalla Pescheria

CataniaToday è in caricamento