Degrado in piazza Risorgimento, Serrano: "Chiedo da tempo un intervento di riqualificazione"

Il presidente della quinta circoscrizione Orazio Serrano ha raccolto le lamentele degli abitanti della zona che frequentano la piazza

Se non fosse per un bancale di legno che tiene in piedi quel che resta di una fontana in piazza Risorgimento bere un sorso d'acqua nel noto slargo sarebbe un miraggio. A denunciare lo stato di degrado in cui si trova l'area è il presidente della quinta circoscrizione Orazio Serrano che ci dice: "Continuo a raccogliere le lamentele degli abitanti della zona che frequentano la piazza, da mesi segnalo la necessità di ripristinare la fontana, ma ho assistito ad un ping pong tra servizi idrici, manutenzione e multiservizi, non si capisce chi deve occuparsi del montaggio della fontana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

" Inoltre - continua Serrano - da tempo aspetto con pazienza che l'assessore alle manutenzioni Di Salvo venga a fare un sopralluogo, fino ad oggi negato, qui per verificare lo stato di degrado in cui si trova la piazza e cercare di effettuare piccoli ma importanti interventi per restituire il decoro che merita. Ogni anno questa piazza ospita il passaggio del fercolo della nostra Santa Patrona ed è quindi ancor di più, un'area importante per l'intera città. Sono fiducioso sull'operato costruttivo del Sindaco e dell'intera amministrazione - conclude il presidente della quinta circoscrizione - per questo sono sicuro che a questa piazza, a breve, verrà data l'attenzione che merita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento