rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Adrano

Adrano, demolito un immobile abusivo costruito in zona con vincolo sismico

Incaricata della demolizione è una ditta confiscata alla mafia. Si stima che l’attività proseguirà per i prossimi quattro giorni

Continuano le demolizioni degli immobili abusivi in provincia di Catania. Dopo due demolizioni a Maniace questa mattina è il turno di un manufatto in cemento nel Comune di Adrano, precisamente in contrada Paricchia. L'immobile sorgeva in una zona soggetta a vincolo sismico ed era di circa 175 metri quadri.

L’opera era stata realizzata in assenza di progetto, della direzione di un tecnico abilitato e senza la denuncia d’inizio dei lavori all’ufficio del Genio Civile. L’immobile già nel 2008
era stato oggetto di provvedimento di acquisizione gratuita al patrimonio del Comune di Adrano. Sul posto, a garantire l’ordine pubblico, sono presenti carabinieri, polizia, guardia di finanza, polizia provinciale, municipale e forestale della Regione Siciliana.

Incaricata della demolizione è una ditta confiscata alla mafia, si stima che l’attività proseguirà per i prossimi quattro giorni; infine, a garantire la messa in sicurezza delle operazioni di demolizioni sono stati chiamati a intervenire anche i tecnici dell’Enel.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adrano, demolito un immobile abusivo costruito in zona con vincolo sismico

CataniaToday è in caricamento