Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Cani a spasso per ore, ricotta fresca, feste in casa: le denunce a Caltagirone

Continuano i controlli da parte dei carabinieri del comando provinciale etneo

I carabinieri di Caltagirone hanno effettuato dei controlli contestando ai trasgressori la violazione delle norme sul contenimento del Coronavirus. Tra i cittadini denunciati si segnala un pensionato di Francofonte. Ha dichiarato di essersi recato nel comune di Caltagirone poiché la qualità della ricotta sarebbe nettamente migliore rispetto a quella del suo paese di residenza. Fermata anche una coppia di fidanzati, che si erano allontanati con il loro cagnolino per svariati chilometri dalle proprie abitazioni. Denunciati marito e moglie che, insieme al loro bambino di due anni, si stavano recando in auto a pranzo in casa di amici. Infine un uomo che all’atto del controllo dichiarava di essersi recato in farmacia a comprare dei medicinali, salvo esibire ai militari una confezione di farmaci dalla quale mancavano diverse compresse, è stato denunciato per lo stesso motivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani a spasso per ore, ricotta fresca, feste in casa: le denunce a Caltagirone

CataniaToday è in caricamento