Denuncia la badante per furto, ma viene arrestato per un'arma in casa

Un anziano di 82 anni, ha denunciato la badante per furo. La badante, a sua volta, lo ha fatto arrestare perchè teneva un'arma in casa. L'anziano è stato processato per direttissima e scarcerato in attesa della prossima udienza

Un anziano di 82 anni, ha denunciato la badante per furo. La badante, a sua volta, lo ha fatto arrestare perchè teneva un'arma in casa. E' successo a Bronte. L'uomo, infatti, dovendo accudire la moglie inferma, aveva assunto una badante extra comunitaria. Non trovando più 200 euro, l'anziano ha pensato che fossero stati rubati dalla donna.

La badante, allora, ha pensato bene di denunciare il suo datore di lavoro in quanto teneva in casa un'arma. L'anziano è stato così processato per direttissima e scarcerato in attesa della prossi udienza che si terrà giovedì prossimo.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento