rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Inneggiavano allo stato islamico su Facebook, denunciate tre persone

Tre persone sono state denunciate dalla polizia postale etnea per istigazione ad atti di terrorismo su internet

Condividevano su facebook post inneggianti allo stato islamico del Califfato ed avevano un debole per l'ideologia 'daesh'. Tre persone sono state denunciate dalla polizia postale per istigazione ad atti di terrorismo su internet. Si tratta di un impiegato 37enne, con precedenti di polizia per spaccio di stupefacenti, atti persecutori e ricettazione, residente a Siena, uno studente marocchino di 20 anni residente a Torino, un 33enne, con precedenti di polizia per associazione finalizzata ad atti di terrorismo, reati di resistenza, violenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, residente a Reggio Emilia, amministratore del gruppo Facebook “Musulmani d’Italia”.

L’attività investigativa è partita dal compartimento polizia postale di Catania in seguito al monitoraggio della rete finalizzata al contrasto del terrorismo internazionale. La polizia postale è particolarmente impegnata, in questo periodo, con un costante monitoraggio della rete per individuare illecite azioni attività di proselitismo di carattere razzista, xenofoba, sessuofobica o comunque ispirate a reati di odio e terrorismo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inneggiavano allo stato islamico su Facebook, denunciate tre persone

CataniaToday è in caricamento