rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Tifoso del Catania denunciato dalla Digos per aver acceso un fumogeno allo stadio

L’ultrà è stato individuato mentre, nel corso della gara, accendeva e subito dopo depositava nelle gradinate adiacenti l'artificio pirotecnico che rilasciava i suoi effetti all’interno dello stesso settore in cui c'erano diversi sostenitori del Catania

La squadra tifoserie della Digos ha denunciato un ultras catanese che, in occasione dell’incontro di calcio Catania-Paganese dello scorso 19 dicembre, ha acceso un fumogeno all’interno della ‘Curva Nord’.

L’ultrà è stato individuato mentre, nel corso della gara, accendeva e subito dopo depositava nelle gradinate adiacenti l'artificio pirotecnico che rilasciava i suoi effetti all’interno dello stesso settore in cui c'erano diversi sostenitori del Catania.

L'uomo, un 23enne, è stato pertanto deferito per il reato di accensione di materiale pericoloso previsto e punito dall’art. 6 ter della legge n. 401/1989 e colpito da un provvedimento di divieto di accesso ai luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive per 3 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tifoso del Catania denunciato dalla Digos per aver acceso un fumogeno allo stadio

CataniaToday è in caricamento