Deteneva a casa un fucile con matricola abrasa e munizioni: arrestato

Hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell'abitazione dell'uomo rinvenendo e sequestrando un fucile semiautomatico

I carabinieri di Militello in Val di Catania hanno arrestato Maurizio Rovetto, 39enne, per detenzione di arma clandestina e detenzione abusiva di munizioni. Ieri pomeriggio, i militari a conclusione di una veloce attività investigativa, hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo rinvenendo e sequestrando un fucile semiautomatico cal.12 marca “Franchi” con matricola abrasa e 48 cartucce dello stesso calibro, illegalmente detenuti e che sono stati sequestrati. L’arrestato, espletatele formalità di rito, è stato ristretto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento