menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Detenuti impegnati in lavori di pubblica utilità, mozione nella prima circoscrizione

Era stata votata un mese fa nel consiglio della prima circoscrizione, presieduto dal presidente Romano. Un'iniziativa che ben "si sposa" con le due convenzioni sottoscritte dal Comune di Catania con il dipartimento dell'amministrazione penitenziaria

Dal 2016, 50 detenuti verranno impiegati per lavori socialmente utili nel territorio del Comune di Catania, dopo le due convenzioni sottoscritte con il dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (ufficio di esecuzione penale esterna) e con il Tribunale.

Nella prima circoscrizione, già un mese fa, si era votata una mozione avanzata in consiglio. Un'iniziativa del presidente Salvatore Romano e dei consiglieri della prima municipalità che ben si "sposa" con la convenzione istituita dal comune di Catania.

"Inserire i detenuti in un contesto lavorativo utile per l’intera comunità, questo era lo scopo della mozione - spiega il presidente Romano - Dalla cura del verde, al controllo degli spazi pubblici e ancora alla manutenzione delle strade".

"L’idea è piuttosto semplice: impiegare i detenuti in progetti di recupero ambientale per la città. I detenuti diventerebbero, dunque, protagonisti della loro risocializzazione. Lavoro come opportunità di riscatto e come tassello fondamentale nell’inter rieducativo. L’inserimento dei detenuti all’interno di un contesto sociale permetterebbe non solo di allontanarli da contesti pericolosi, ma anche migliorare l’aspetto di molti quartieri della città poco curati e lasciati la maggior parte delle volte all’abbandono"

"Proprio da ciò nasce l’idea dei lavori socialmente utili. Un supporto su due fronti, quindi. Da un lato per i detenuti che verrebbero aiutati a reinserirsi nella società e dall’altro per i quartieri sempre più degradati. Lo strumento permetterebbe al Comune di far svolgere ai detenuti lavori di pubblica utilità. I detenuti potrebbero svolgere diversi servizi: dalla raccolta delle foglie, alla pulizie delle strade per poi passare alla raccolta dei rifiuti, tutto su base volontaria"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento