menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Detenuto ai domiciliari nascondeva nel garage marijuana e cocaina

I carabinieri insospettiti dall'atteggiamento irrequieto tenuto dal 35enne hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare

I carabinieri di Aci Catena hanno arrestato Antonino Correnti, 35enne, già ai domiciliari, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio i militari, durante un servizio di persone sottoposte a misure restrittive, hanno effettuato un controllo nell’abitazione dell’uomo. I carabinieri insospettiti dall’atteggiamento irrequieto tenuto dal 35enne hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare rinvenendo, abilmente occultata all’interno del garage di sua pertinenza, una busta contenente 1 chilo di marijuana, 50 grammi di cocaina, 2 bilancini elettronici di precisione e vario materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente, che è stato sequestrato.

Lo stupefacente lavorato ed immesso sul mercato etneo avrebbe fruttato all’uomo circa 20 mila euro. L’arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Caso Gregoretti, nuova udienza per Salvini a Catania

  • Cronaca

    Maria Carmela Librizzi è il nuovo prefetto di Catania

  • Cronaca

    Coronavirus, in Sicilia 560 nuovi positivi: a Catania +97

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento