Sisma e alluvioni, Di Maio nella provincia etnea: "Risarciremo i comuni danneggiati"

"Non è il tema della singola città di Catania ma è il fatto di considerare dove c'è ne fosse bisogno, una maggiore attenzione per i rischi sismici''

''E' chiaro che a livello nazionale dobbiamo rivedere tutti i rischi sismici anche perché questo è un Paese ad alta sismicità. Ovviamente non posso dire così su due piedi quali sono le nostre intenzioni perché fa parte di un lavoro di attenzione ai territori che stiamo portando avanti e che richiederà un po' di tempo. Non è il tema della singola città di Catania ma è il fatto di considerare dove c'è ne fosse bisogno, una maggiore attenzione per i rischi sismici''. Lo ha detto Luigi Di Maio durante il suo sopralluogo a Paterno'. ''I soldi ci sono - ha aggiunto - e come ho promesso ai sindaci quando ci siamo visti a Roma, non é una questione di soldi. E' solo una questione di quantificare per bene tutti i danni e metterci al lavoro per risarcire quelle che sono le amministrazioni che sono state colpite dal sisma''.

Di Maio in visita nel comuni colpiti dal terremoto | Video

In merito alla polemica sull'Euro, Di Maio ha dichiarato: ''Non usciamo dall'euro. Perché tutti qui si sono convinti, a causa di una narrazione sbagliata che qualcuno, non noi del governo, ha voluto fare, che l'Italia voglia uscire dall'euro ed uscire dall'Europa. Noi non solo ci stiamo bene, ma tre sei mesi si vota per le europee e quindi l'Europa diventa di nuovo quella dei cittadini''. ''Io sono sicuro che a livello europeo - ha aggiunto Di Maio - tutti i cittadini provocheranno una scossa forte, politica, per mandare a casa questa classe dirigente che in questi anni ha tagliato la nostra sanità, le nostre pensioni, il welfare ed i servizi ai comuni, con il debito pubblico che è perfino aumentato''.

Per quanto invece riguarda la situazione all'interno del M5s, Di Maio precisa: ''Sono sei anni che dicono che ci sono fratture all'interno del Movimento Cinque Stelle e che mi vogliono fare fuori ma alla fine queste leggende metropolitane si infrangono sempre contro i fatti e i fatti sono che questo governo va avanti ed ha già portato a casa obiettivi importantissimi che erano nel programma del Movimento Cinque Stelle e nel contratto di governo''. ''Abbiamo tagliato - ha aggiunto - i vitalizi alla Camera, stiamo per tagliare le pensioni d'oro, abbiamo abolito la pubblicità sul gioco d'azzardo e finalmente abbiamo fatto una legge sulle delocalizzazioni in modo tale che chi decide di andare all'estero non se ne può andare con i macchinari e le aziende devono portare penali che non gli conviene più pagare''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco di Catania ha incontrato il vicepremier Di Maio durante il sopralluogo a Biancavilla, accolto anche dal sindaco Antonio Bonanno "Dopo essermi complimentato per la tempestività dell’intervento e la sensibilità dimostrata verso le popolazioni colpite - ha dichiarato Pogliese - gli ho consegnato la lettera che ho inviato ieri. Mi ha detto che sta seguendo la vicenda costantemente aggiornato dal professore Giovanni Grasso e dagli onorevoli Suriano e Cancellieri. Nei prossimi giorni ci raccorderemo anche con il sottosegretario Castelli, che ha la competenza della materia. Mi auguro che la gravità della vicenda che riguarda il dissesto di Catania venga percepita dal governo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento