Dia, maxi sequestro di beni per Roberto Morabito del clan Santapaola

Gli agenti della direzione investigativa antimafia stanno portando a termine un'operazione di sequestro di una villa e di un'auto per un totale di 500 mila euro

In queste ore gli agenti della Dia di Catania su disposizione di un decreto di confisca emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Catania stanno eseguendo una sequestro nei confronti di Roberto Morabito, esponente del clan Santapaola del gruppo di Picanello.

La direzione distrettuale antimafia sta procedendo alla confisca di beni per un totale di 500 mila euro comprendenti una lussuosa villa in centro città e un'auto.

In aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento