Diciotti, i migranti rinunciano allo sciopero della fame

I 150 migranti a bordo della nave della Guardia costiera 'Diciotti' in fila, hanno accettato dall'equipaggio il pasto. Intanto a Catania ha iniziato a piovere e il cielo si fa sempre più nero

I 150 migranti a bordo della nave della Guardia costiera 'Diciotti' in fila, hanno accettato dall'equipaggio il pasto. Intanto a Catania ha iniziato a piovere e il cielo si fa sempre più nero.

Stamattina a bordo erano state segnalate alcune difficolta'proprio perché un gruppo di migranti si era rifiutato di fare colazione, una sorta di sciopero della fame, una dimostrazione di insofferenza messa in atto da alcuni contro la situazione di incertezza, a testimonianza di un malessere crescente. Questo è stato anche il motivo per cui ad alcuni esponenti politici era stato impedito stamane di salire a bordo.

A spiegare la situazione anche il presidente dell'Ars Gianfranco Micciché che oggi è stato sulla nave per un'ispezione: "Siccome fino ad ad oggi, anche attraverso la visita di altri parlamentari, è stato detto che comunque la situazione sanitaria é buona, allora i migranti a bordo della Diciotti stanno pensando 'che cosa dobbiamo fare per fare capire che non ne possiamo più?. E loro stanno, per assurdo, sperando che stando molto peggio di come non stiano ora, forse qualcuno si impietosisce".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I medici di bordo - ha aggiunto - ci hanno fatto capire chiaramente che appena passano due giorni e questi continuano lo sciopero della fame, la situazione non si potrà reggere più"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento