rotate-mobile
Cronaca

Dimezzate le ore di assistenza a Fulvio Frisone, appello al governatore Crocetta

Il fisico nucleare per un errore durante il parto è affetto da tetraparesi spastica con distonie ed è quindi costretto su una sedia a rotelle, parla a fatica, e non può muoversi da solo

Drammatico l’appello lanciato dal fisico nucleare Fulvio Frisone e da sua madre al governatore Crocetta.

''Vogliono dimezzarmi le ore di assistenza personale da 24 a 12. Vi prego, aiutatemi in qualsiasi modo''. Sono le parole che l’uomo, disabile dalla nascita, affida ad una nota nella quale fa sapere che il consorzio che si occupa di assisterlo gli ha comunicato che le prestazioni assistenziali a suo favore potranno coprire solo metà della giornata.

Frisone per un errore durante il parto è affetto da tetraparesi spastica con distonie ed è quindi costretto su una sedia a rotelle, parla a fatica, non può mangiare e muoversi da solo.

Nella lettera si sottolinea che la riduzione del numero di ore è dovuta alla riduzione da parte della Regione da 120 mila a 76 mila euro del finanziamento per il Progetto di intervento particolareggiato di aiuto personale e assistenza domiciliare integrata in suo favore dal 10 gennaio al 31 dicembre 2013.

''Io – scrive il fisico - vivo da solo con mia madre che ha 85 anni. E se succedesse qualcosa a me o a lei mentre non vi è nessuno dell'assistenza? Questa lettera di certo non tutela nè la mia salute, nè le mie difficoltà, nè le mie attività di studio ''.

Sulla vicenda è intervenuta anche la madre di Fulvio, Lucia Colletta, che chiede al presidente della Regione, Rosario Crocetta, di incontrarla insieme con il figlio affinché' si renda conto della gravità delle sue condizioni e ripristini il finanziamento. ''Non posso farcela - conclude la donna - ad assistere mio figlio se sono lasciata sola per 12 ore al giorno. Questo significherebbe la morte sicura di una creatura indifesa''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimezzate le ore di assistenza a Fulvio Frisone, appello al governatore Crocetta

CataniaToday è in caricamento