menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' 'giallo' sulle dimissioni della Mazzola, il PD etneo chiede spiegazioni

"Per quali ragioni- è la domanda di Paolino Mangano- l'assessore non dichiara le motivazioni che l'hanno portata alle dimissioni?"

Le dimissioni dell’assessore alle attività produttive Angela Mazzola continuano a far discutere. Sull'argomento è intervenuto anche il circolo Pd centro storico. "Non ci sarebbe nulla di strano- dichiara Paolino Mangano componente delle direzione provinciale del PD Catania- se fosse la comunicazione di un avvenimento ‘normale’, frutto di decisioni politiche assunte da una maggioranza che sostiene la Giunta Bianco. E invece no. Si rendiconta l’avvenimento come se fosse una questione privata tra personaggi della politica catanese che rivendicano posti. Silente la Mazzola, gelido è il comunicato con cui l’amministrazione conferma le dimissioni. Per quali ragioni l’assessore non dichiara le motivazioni che l’hanno portata alle dimissioni ed ancora perché non espone le questioni e i risultati raggiunti durante il suo incarico?

"Interim a Bianco, dunque. In attesa di ridefinire i rapporti di forza, con Sammartino che chiederà almeno un assessore e magari la presidenza di una Partecipata- conclude Paolino Mangano".

"Sono convinta- aggiunge Adele Palazzo - che l’assessore Mazzola abbia profuso impegno nel portare avanti l’incarico a lei assegnato pur non raggiungendo gli obbiettivi prefissati. Nel gennaio del 2014 denunciammo come circolo PD centro Storico la mancanza del regolamento sui dehors, questione importantissima non solo per il centro storico, dove si concentrano tantissime attività di ristorazione; altra aspetto fondamentale, non è stata trovata la giusta sintesi tra gli interessi delle tantissime associazioni dei residenti nel centro storico e i commercianti. Insomma è mancata una visione ed un progetto di sviluppo sul centro storico. L’assessore potrebbe allora spiegarci gli ostacoli riscontrati nel suo cammino. Quello che inoltre emerge dalle dichiarazioni lanciate a mezzo stampa è che si tratti di questioni ai riposizionamenti tra gli attori, tralasciando il merito e i contenuti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento