Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Dipartimenti di Emergenza - Urgenza, Uil Fpl scrive all’Assessore Regionale alla Salute

Uil Fpl Sicilia considera improponibile "la trasversale copertura dei turni previsti nelle singole unità operative"

La Uil Fpl Sicilia, dopo aver analizzato la nota emanata dall’Assessorato Regionale alla Salute in merito all’istituzione dei dipartimenti interaziendali di Emergenza-Urgenza, "ritiene che quanto indicato non sia il modo per affrontare la grave carenza di personale medico e sanitario presso i Pronto-Soccorso della Regione Siciliana. "La gravissima difficoltà a operare nelle singole Unità operative di Emergenza- Urgenza di tutta la Regione Siciliana, a seguito della carenza di medici e personale sanitario nell'area dell'Emergenza Urgenza è divenuta - si legge nella nota del sindacato - da tempo insostenibile, per cui prima di proporre soluzione tampone, la Uil Fpl Sicilia ritiene indispensabile un atto di ricognizione del personale che opera in ogni singola unità di Mcau con il relativo carico di lavoro: numero di accessi, patologie afferenti e dei tempi di stazionamento dei pazienti,in modo da affrontare in maniera seria e adeguata la delicatezza e la straordinarietà della carenza di personale medico e sanitario nei P.S.dell'isola". Per questo motivo la Uil Fpl Sicilia considera improponibile "la trasversale copertura dei turni previsti nelle singole unità operative, mediante lo spostamento temporaneo delle figure specialisti che corrispondenti". Il sindacato invita l’Assessore Regionale alla Salute Giovanna Volo a un confronto urgente con le OO.SS. Regionali del Comparto e della Dirigenza Medica e Sanitaria per definire un protocollo teso a trovare delle soluzioni così come è avvenuto in alcune Regioni come Calabria, Veneto e Piemonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipartimenti di Emergenza - Urgenza, Uil Fpl scrive all’Assessore Regionale alla Salute
CataniaToday è in caricamento